5X1000

Dettaglio del progetto

Category :

Descrizione del progetto

C’è un modo di contribuire alle nostre attività che non ti costa nulla: devolvere il 5 per mille della tua dichiarazione dei redditi ad Anffas Desenzano. Il contributo di migliaia di persone è stato già utilizzato per sviluppare i nostri progetti a sostegno delle persone con disabilità.

Il codice fiscale di Anffas Desenzano è 02260530981

Come fare per devolvere il tuo 5×1000 a Anffas Desenzano

Se presenti il Modello 730 o Unico:

1    Compila la scheda sul modello 730 o Unico;
2    firma nel riquadro indicato come “Sostegno del volontariato…”;
3    indica nel riquadro il codice fiscale di Anffas Desenzano è 02260530981

>> Fax Simile (Visualizza in .PDF)

Se non sei tenuto a presentare la dichiarazione dei redditi
Anche se non devi presentare la dichiarazione dei redditi puoi devolvere a Anffas Desenzano il tuo 5 per mille:

La novità

La legge prevede la possibilità che ogni contribuente destini il 5 per mille delle sue tasse a favore di Associazioni di volontariato. Ogni contribuente può pertanto decidere di devolvere tale importo anche all’ANFFAS di Desenzano.

Non costa nulla!

Questa scelta non comporta nessun costo al contribuente. Il 5 per mille verrà infatti detratto dalla somma che la persona già paga allo Stato. In questo modo ognuno di noi può decidere con la massima libertà il modo in cui verranno utilizzate parte delle sue tasse.
La scelta del 5 per mille è in aggiunta al 8 per mille già previsto da anni a favore dello Stato o di Associazioni religiose e quindi possono essere fatte entrambe.

Come si fa?

Basta firmare il riquadro presente nei modelli di dichiarazione (CUD ; 730/1- bis redditi ; UNICO persone fisiche ) con indicato “Sostegno del volontariato, delle organizzazioni non lucrative…” e scrivere il codice fiscale dell’ANFFAS (02260530981)

… e chi presenta solo il CUD?

Le persone che compilano solo il CUD  possono comunque devolvere il 5 per mille (sempre senza spendere nulla), consegnando in busta chiusa alla Banca o alla Posta o all’ANFFAS stessa il modello del CUD compilato e firmato