7 luglio 2021.

Si è tenuta presso l’Hotel Aquila d’Oro di Desenzano un’importante conferenza stampa in cui la Garda Soccer Academy ha presentato il nuovo progetto di Scuola calcio per persone con disabilità cognitiva.

Il progetto è frutto di una partnership  tra Sirmione  Calcio,  Vighenzi  Calcio  (le due realtà formano la Garda Soccer Academy), Comune di Sirmione, Anffas Desenzano e Proloco Sirmione.  L’intento dei cinque partner è quello di creare un polo a misura di fragilità che possa promuovere l’inclusione e la pratica sportiva di ragazzi e ragazze soggetti a disabilità cognitiva.

Differenti, ma complementari i ruoli svolti dai player in campo: il Sirmione Calcio metterà a disposizione l’impianto di via Leonardo da Vinci, bandiera lilla per l’altissima accessibilità ad ogni forma di disabilità, la Vighenzi Calcio si occuperà dal lato tecnico con lo staff che seguirà i ragazzi sul campo. Il Comune di Sirmione è ente istituzionale di riferimento,  che promuoverà  il progetto sul territorio e lo sosterrà con forme di patrocinio.

Tale progetto si innesta quindi sulla nostra attività di calcio, svolta da molti anni attraverso la squadra  dei Tori Seduti, con l’intento di potenziarla notevolmente, grazie appunto al grande apporto tecnico di un allenamento professionale e alle potenzialità dei vari partner coinvolti per obiettivi di inclusione sociale.

Il nuovo assetto permetterà inoltre di poter coinvolgere anche altre persone interessate ma non frequentanti i nostri servizi.

Inizierà quindi, con l’avvio a settembre, questa grande nuova avventura ad ulteriore dimostrazione della forza delle  sinergie e collaborazioni con enti del territorio.

Il comunicato stampa

Giornale di Brescia 13 luglio 2021